Torniella in Musica 2021

Quattro concerti e il campus musicale tornano ad animare Torniella dal 24 luglio al 1 agosto per la IX edizione di Torniella in musica.

Sulla scia del successo della simbolica edizione del 2020 denominata intermezzo, e realizzata nel breve momento di euforia e voglia di rinascita, in cui si credeva di aver archiviato la pandemia, la Farandola, associazione promotrice di questo evento dal 2013, con il patrocinio del comune di Roccastrada e la collaborazione della proloco Piloni -Torniella, presenta un cartellone che affianca al tradizionale e amatissimo campus musicale, che si svolgerà con un numero limitato d’iscritti per garantirne la sicurezza,, altri prestigiosi concerti. Si inizia sabato 24 luglio con il duo americano Paulette e David Miller che ci proporrà musiche per flauto e arpa celtica. Il 25 sarà la volta del trio Louise Farrenc, che vedrà la pianista Cristina Biagini, ideatrice del campus, la flautista Iolanda Zignani, docente del campus dal 2016 e la violoncellista Gabriella Pasini, impegnate in un gustoso programma che comprende un trio di Haydn, il trio della compositrice romantica Louise Farrenc, da cui la formazione prende il nome e la deliziosa Sonata en Concert di Jean Michel Damase.

Si riprende il 31 luglio con il concerto finale del campus, in cui i giovanissimi musicisti ospiti del castello di Torniella dal 26 luglio, si esibiranno in un ricco programma che li vedrà protagonisti in diverse formazioni e in un repertorio molto vario anche nei generi musicali. Si chiuderà il primo agosto con il recital del pianista Marco Marzocchi, che ci proporrà la sonata Op 26 di Beethoven ed alcune delle più godibili e famose pagine di Chopin. Si ringrazia l’Eurit e la Banca Centro Toscana Umbria, per il sostegno senza il quale, in particolare in questo complesso periodo, non sarebbe stato possibile immaginare tutto questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.